Pueraria MIRACOLO. MIRACOLO SCIENZA.

Pueraria MIRACOLO. MIRACOLO SCIENZA.™

Basso contenuto di estrogeni:
Cause, sintomi e migliori trattamenti

Basso contenuto di estrogeni:
Cause, sintomi e migliori trattamenti

Bassi livelli di estrogeni sono più comuni nelle donne che lo sono avvicinarsi alla menopausa. E ancora, tieni presente che le donne di qualsiasi età possono manifestare bassi sintomi di estrogeni.

 

Comprendere le cause, i sintomi e i rischi associati a bassi livelli di estrogeni aiuterà a determinare le migliori opzioni terapeutiche disponibili.

 

Secondo uno studio, i livelli di estrogeni e progesterone tendono a diminuire nelle donne in sovrappeso. Al contrario, eliminare il peso in eccesso può aiutare ad aumentare i livelli di estrogeni.

Secondo uno studio, i livelli di estrogeni e progesterone tendono a diminuire nelle donne in sovrappeso. Al contrario, eliminare il peso in eccesso può aiutare ad aumentare i livelli di estrogeni.

LISTA ALIMENTARI FITOESTROGENI

ALIMENTAZIONE DI FITOESTROGENI

Abbiamo progettato questa infografica per fornirti più facilmente una panoramica dei migliori alimenti per gli squilibri ormonali.

Scaricalo inserendo la tua email qui sotto (lo invieremo alla tua email), stampalo, attaccalo al tuo frigorifero, o portalo al supermercato quando fai la spesa settimanale.

Sommario

Cos'è l'estrogeno?

Cos'è l'estrogeno?

L'estrogeno è il nome generico per un gruppo di ormoni sessuali femminili che controbilanciano gli ormoni sessuali maschili (testosterone, DHT e altri). Sia gli uomini che le donne producono estrogeni e testosterone, anche se in quantità diverse.

 

Un calo della produzione di estrogeni nelle donne può portare a una vasta gamma di problemi di salute. Ecco perché identificare i suoi sintomi e comprenderne le cause è essenziale per un trattamento precoce ed efficace.

 

00
:
00
:
00
:
00
00
:
00
:
00
:
00

Fino alla scadenza dell'offerta speciale

Garanzia di rimborso al 100%.

Esaurito

Le funzioni dell'estrogeno

Le funzioni dell'estrogeno

Nelle donne, gli estrogeni vengono prodotti nelle ovaie. Al contrario, solo Il 20% degli estrogeni negli uomini viene prodotto direttamente nei testicoli mentre il restante 80% viene realizzato trasformando il testosterone in ormoni femminili.

 

Sebbene l'estrogeno sia prodotto naturalmente nel corpo, questa non è l'unica fonte di questo ormone. Esistono alcuni tipi di composti simili agli estrogeni prodotti dalle piante (fitoestrogeni) e interferenti ormonali sintetici con proprietà simili agli estrogeni (xenoestrogeni, cioè alcuni tipi di plastica).

 

Ecco alcune delle funzioni di questo ormone, in particolare nelle donne:

 

  • Controlla i cambiamenti nel seno che si verificano durante la gravidanza e l'adolescenza
  • Partecipa alla gestione del peso
  • Responsabile dello sviluppo sessuale nelle ragazze quando raggiungono la pubertà
  • Regolazione del ciclo mestruale
  • Controlla la crescita del rivestimento uterino
  • Controlla lo sviluppo del tessuto osseo
  • Promuove la salute cardiovascolare
  • Aiuta a regolare la sensibilità all'insulina
  • Supporta l'assorbimento e la ritenzione del calcio
  • Aiuta il metabolismo del glucosio

 

Sintomi di bassi livelli di estrogeni

Sintomi di bassi livelli di estrogeni

Le donne sperimentano bassi livelli di estrogeni e tutti i sintomi correlati quando si avvicinano menopausa.

 

Alcuni dei più sintomi comuni di bassi livelli di estrogeni includono quanto segue:

 

  • Fatica
  • Sudorazioni notturne
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Insonnia
  • Depressione
  • Mal di testa
  • Secchezza vaginale
  • Aumento di peso
  • Aumento dei sintomi dell'emicrania
  • Tenerezza al seno
  • Osteoporosi (debolezza ossea)
  • Vampate
  • Sbalzi d'umore
  • Periodi assenti o irregolari
  • Aumento della frequenza delle infezioni del tratto urinario
  • Dolore durante i rapporti sessuali

 

Ci sono anche altri sintomi di cui dovresti essere consapevole. Ad esempio, anche le donne con bassi livelli di estrogeni tendono a soffrire più spesso di fratture ossee.

 

Questo perché minori secrezioni di estrogeni possono contribuire alla riduzione della densità ossea.

 

Tieni presente che le donne anziane che potrebbero manifestare questi sintomi potrebbero aver bisogno di integrare con calcio, vitamina D e altri nutrienti essenziali per ossa più forti.

 

Ci sono complicazioni dovute alla riduzione dei livelli di estrogeni nelle donne? In effetti ce n'è almeno uno: può contribuire all'infertilità.

 

Cause di estrogeni bassi

Cause di estrogeni bassi

Ci sono molte possibili cause per la diminuzione della produzione di estrogeni nelle donne. Ad esempio, qualsiasi danno che potrebbe essere stato causato alle ovaie può avere un impatto immediato sui livelli di estrogeni.

 

Eppure, il fattore più comune che causa bassi livelli di estrogeni è l'età di una donna. È molto normale che le donne sperimentino un calo dei livelli di estrogeni mentre si avvicinano alla menopausa.

 

Infatti, le donne possono sperimentare una riduzione dei livelli di estrogeni in un periodo precedente della loro vita chiamato perimenopausa. Ciò si verifica diversi anni prima che una donna entri nella fase della menopausa.

 

Si noti che le donne di età superiore ai 40 anni potrebbero già manifestare sintomi di ridotta produzione di estrogeni. Questa è solitamente l'età in cui inizia la perimenopausa.

 

Si noti che le ovaie di una donna continueranno comunque a produrre estrogeni, ma la produzione rallenterà gradualmente nel tempo. Dopo l'inizio della menopausa, le ovaie delle donne non produrranno più estrogeni.

 

Ecco alcune delle altre potenziali cause di bassi livelli di estrogeni nelle donne:

 

  • Troppo esercizio
  • Disturbi della tiroide
  • Anoressia e altri disturbi alimentari
  • Essere gravemente sottopeso
  • Problemi di salute della ghiandola pituitaria
  • Chemioterapia
  • Insufficienza ovarica prematura
  • sindrome di Turner
  • Malattia renale cronica

 

Tieni presente che se hai problemi ormonali nella tua storia familiare, ciò potrebbe anche contribuire allo sviluppo di bassi livelli di estrogeni.

 

Impatto dei bassi livelli di estrogeni nelle donne

Impatto dei bassi livelli di estrogeni nelle donne

Ricorda che gli estrogeni e altri ormoni hanno un forte impatto sulla gestione del peso. In poche parole, possono influenzare il modo in cui il corpo immagazzina il grasso.

 

È possibile che la ridotta produzione di estrogeni durante la perimenopausa e la menopausa possa causare un aumento di peso nelle donne.

 

Secondo uno studio, il modo in cui il corpo di una donna immagazzina il grasso cambia quando raggiunge la perimenopausa. Il corpo femminile di solito immagazzina grasso nelle cosce e nei fianchi.

 

Durante la mezza età e gli anni che precedono la menopausa, il corpo sposta le riserve di grasso dai fianchi e dalle cosce all'addome, motivo per cui le donne tendono a guadagnare più grasso addominale man mano che invecchiano.

 

Quando una donna raggiunge la fase della menopausa, potrebbe notare che sta ricevendo infezioni del tratto urinario più frequenti. Questo perché i tessuti che rivestono l'uretra si stanno assottigliando.

 

Questo assottigliamento del rivestimento uretrale è dovuto alla riduzione degli estrogeni.

 

Gli estrogeni regolano anche la produzione dell'ormone del benessere chiamato serotonina. Con la ridotta produzione di questo ormone che migliora l'umore, le donne tendono a sentirsi più depresse e più frequentemente.

 

L'estrogeno regola anche la quantità di lubrificazione vaginale. Con i livelli ridotti di estrogeni, i tassi di secrezione vaginale diminuiscono e provocano secchezza. Questo, a sua volta, può portare a dolore e disagio durante il sesso.

 

Bassi fattori di rischio di estrogeni

Bassi fattori di rischio di estrogeni

Dopo aver considerato le cause, i seguenti sono i fattori di rischio per lo sviluppo di bassi livelli di estrogeni:

 

  • Avere problemi con la ghiandola pituitaria
  • Esercitarsi troppo
  • Sottoporsi a diete estreme
  • Avere disturbi alimentari come l'anoressia
  • Storia familiare con cisti ovariche e altri problemi ormonali
  • Età

 

Come vengono diagnosticati gli estrogeni bassi?

Come vengono diagnosticati gli estrogeni bassi?

Come per qualsiasi altra condizione di salute, la diagnosi precoce di un basso livello di estrogeni può aiutarti a trovare il trattamento migliore per ognuna di esse sintomi correlati menzionato sopra. Detto questo, se hai riscontrato uno di questi spiacevoli sintomi, assicurati di consultare il tuo medico il prima possibile.

 

Queste consultazioni preventive ti aiuteranno a rendere le cose più facili anche mentre ti avvicini alla menopausa. Aiuterà anche a prevenire ulteriori complicazioni associate a questa condizione medica.

 

Oltre a un esame fisico, il tuo medico vorrà anche discutere con te la tua storia familiare. Insieme alla tua storia medica, il tuo medico valuterà i sintomi che stai attualmente riscontrando.

 

Oltre all'esame fisico, il medico richiederà anche alcuni lavori di laboratorio per te, come esami del sangue che ti aiuteranno a determinare i tuoi attuali livelli ormonali.

 

Le analisi del sangue saranno molto utili per determinare i tuoi attuali livelli di estrogeni. Il medico verificherà anche i livelli di estradiolo ed estrone.

 

Il medico richiederà questi test nel caso in cui si verifichi uno dei seguenti sintomi:

 

  • Periodi mancati
  • Insonnia
  • Sudorazioni notturne
  • Vampate

 

Si noti che questi sono sintomi della menopausa. Ci sono anche altri test che il medico può raccomandare.

 

Il medico controllerà anche altre potenziali condizioni sottostanti. Gli esami possono anche essere condotti per verificare la presenza di disturbi ipofisari e/o malattie della tiroide.

 

Ad esempio, il medico può anche raccomandare scansioni cerebrali. Non preoccuparti; verrà utilizzato per determinare eventuali condizioni che potrebbero influenzare il funzionamento del sistema endocrino.

 

Se una scansione del cervello non è possibile, il medico può raccomandare invece i test del DNA. Questi test possono anche aiutare a determinare lo stato attuale del sistema endocrino.

 

Trattamenti per bassi livelli di estrogeni

Trattamenti per bassi livelli di estrogeni

Dopo un esame approfondito, il medico può prescrivere un trattamento che meglio si adatta alla tua condizione attuale. Ricorda che ci sono rimedi naturali che puoi scegliere e ci sono anche interventi medici.

 

Esamineremo le diverse opzioni che possono essere messe a tua disposizione. Partiamo dai rimedi naturali.

 

1. Rimedi naturali per bassi livelli di estrogeni

Rimedi naturali per bassi livelli di estrogeni

• Mantenere un peso corporeo sano

Mantenere un peso corporeo sano

Secondo uno studio, i livelli di estrogeni e progesterone tendono a diminuire nelle donne in sovrappeso. Al contrario, eliminare il peso in eccesso può aiutare ad aumentare i livelli di estrogeni.

 

• Esercitati correttamente e riposati a sufficienza

Esercitati correttamente e riposati a sufficienza

L'esercizio fisico è ottimo per il corpo, tuttavia, quando lo esageri, può influire sui livelli di estrogeni. Troppo esercizio può ridurre la quantità di estrogeni prodotti dal tuo corpo.

 

Secondo uno studio, le donne in post-menopausa che fanno un totale di tre ore di esercizio moderato ogni settimana possono trovare una riduzione dei livelli di estrogeni circolanti nel loro corpo.

 

L'obiettivo è allenarsi a livelli moderati e non per lunghi periodi di tempo.

 

• Mangia cibi che contengono naturalmente estrogeni

• Mangia cibi che contengono naturalmente estrogeni

Alcuni alimenti come la soia contengono estrogeni naturali.

 

Se vuoi provare questa opzione, è comunque meglio parlare con il tuo medico prima di aggiungere cibi ricchi di estrogeni nella tua dieta.

 

2. Terapia ormonale sostitutiva (HRT)

Terapia Ormonale Sostitutiva (HRT)

La terapia ormonale sostitutiva o HRT è una delle più comunemente raccomandate trattamenti per bassi livelli di estrogeni e il trattamento dei sintomi spiacevoli della menopausa.

 

La terapia ormonale sostitutiva è il processo di ripristino degli ormoni mancanti del corpo. I medici possono raccomandare la terapia ormonale sostitutiva soprattutto alle donne in perimenopausa oa quelle che si stanno già avvicinando alla menopausa.

 

Si noti che sia i livelli di progesterone che di estrogeni tendono a diminuire quando le donne raggiungono i 40 anni e oltre. Pensa alla terapia ormonale sostitutiva come a una forma medica di integrando il corpo con gli ormoni necessari.

 

Esistono diverse modalità con cui questi ormoni essenziali possono essere somministrati. Includono le seguenti opzioni:

 

  • Vaginale
  • Sottocutaneo, sotto forma di granuli che vengono inseriti sotto la pelle
  • Iniezioni
  • Creme e cerotti
  • Orale (cioè compresse o capsule)

 

Ricorda che il tuo medico può modificare il trattamento della terapia ormonale sostitutiva secondo necessità. La combinazione di ormoni, la durata del trattamento e i dosaggi possono essere modificati in base alla risposta del tuo corpo.

 

Tieni presente che in molti casi non assumerai solo estrogeni durante il corso di un trattamento HRT. A seconda della diagnosi del medico, la terapia ormonale sostitutiva può includere anche una combinazione di progesterone ed estrogeni con dosi variabili.

 

Effetti collaterali della terapia ormonale sostitutiva

• Effetti collaterali della terapia ormonale sostitutiva

Dovresti considerare di discutere a fondo la terapia ormonale sostitutiva con il tuo medico. Ciò è dovuto al fatto che ci sono alcuni rischi associati alla terapia ormonale sostitutiva.

 

Ad esempio, secondo uno studio, le donne in menopausa che hanno una terapia ormonale sostitutiva possono avere un livello più alto rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

 

Ci sono anche altri rischi associati alla terapia ormonale sostitutiva, come i seguenti:

 

 

• Alternativa alla terapia ormonale sostitutiva

• Alternativa alla terapia ormonale sostitutiva

Tieni presente che quando ti sottoponi alla terapia ormonale sostitutiva, molto probabilmente utilizzerai sostituti ormonali sintetici. Come è stato sottolineato, è efficace ma comporta alcuni rischi ed effetti collaterali.

 

Se vuoi ottenere gli stessi benefici ma evitare gli effetti collaterali associati alla terapia ormonale sostitutiva, ti consigliamo di provare utilizzando fitoestrogeni come gli estratti di pueraria mirifica.

 

L'uso di sieri di fitoestrogeni come la pueraria mirifica di Mirifica Science può essere altrettanto efficace. Gli studi confermano che la pueraria mirifica può essere terapeutica per il trattamento dei sintomi correlati a menopausa e carenza di estrogeni.

 

I fitoestrogeni estratti dalla pueraria mirifica aiutano anche ad alleviare e trattare i sintomi di un basso livello di estrogeni. Può fornire i seguenti vantaggi:

 

 

$ 29,95 USD

Esaurito

$ 39,95 USD

Esaurito

L'uso di sieri di fitoestrogeni come la pueraria mirifica di Mirifica Science può essere altrettanto efficace. Gli studi confermano che la pueraria mirifica può essere terapeutica per il trattamento dei sintomi legati alla menopausa e alla carenza di estrogeni.

L'uso di sieri di fitoestrogeni come la pueraria mirifica di Mirifica Science può essere altrettanto efficace. Gli studi confermano che la pueraria mirifica può essere terapeutica per il trattamento dei sintomi legati alla menopausa e alla carenza di estrogeni.

PUERARIA MIRIFICA
COSA DICE LA RICERCA?

Conclusione

Conclusione

Se sei interessato a una soluzione naturale ai bassi sintomi di estrogeni meno i soliti effetti collaterali, potresti provare gli estratti di Pueraria Mirifica. Sono disponibili diversi sieri e altre soluzioni.

 

Ad esempio, se hai bisogno di trattare i sintomi facciali di un basso livello di estrogeni, prova a siero viso ai fitoestrogeni. Nel caso in cui tu stia riscontrando problemi al seno dovuti a carenza di estrogeni, ci sono sieri per la cura del seno fatto anche con estratti di pueraria mirifica.

 

Tutti i nostri prodotti sono supportati dalla ricerca. Trascorriamo innumerevoli ore a leggere studi clinici
ricerca per assicurarci che i nostri prodotti facciano esattamente ciò che promettiamo.

 

Ecco perché ci assumiamo la responsabilità di tutti i rischi e garantiamo che otterrai risultati. In caso contrario, sei protetto da un rimborso di 60 giorni senza compromessi
garanzia.


In poche parole, se i nostri prodotti non funzionano per te, faccelo sapere e ti rimborseremo
qualunque cosa. Nessuna domanda chiesta.

SOLO IL MEGLIO TERRA CRESCITA NUTRIENTI

$ 29,95 USD

Esaurito

$ 39,95 USD

Esaurito

*Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla FDA. I prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Le informazioni su questo sito Web non sono state valutate dalla Food & Drug Administration o da qualsiasi altro ente medico. Non miriamo a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia o malattia. Le informazioni sono condivise solo a scopo educativo. È necessario consultare il proprio medico prima di agire su qualsiasi contenuto di questo sito Web, soprattutto in caso di gravidanza, allattamento, assunzione di farmaci o patologie mediche.

Related Posts

Delicata ed efficace: crema per l'aumento del seno non chirurgica
Delicata ed efficace: crema per l'aumento del seno non chirurgica
Sblocca la tua bellezza naturale con la nostra crema per l'aumento del seno non chirurgica delicata ed efficace. Sentiti
Read More
Aumento del seno Brava: funziona?
Aumento del seno Brava: funziona?
Molto speculazione ha circolato intorno al sistema di aumento del seno Brava. Beh, questo non è sorprendente dal momento
Read More
Crescita del seno spiegato (e come promuoverlo naturalmente)
Crescita del seno spiegato (e come promuoverlo naturalmente)
La crescita del seno è una parte normale ed essenziale dello sviluppo e della riproduzione di una donna. Si verifica in
Read More